TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
08/03/2011
Con Merito Casa l'affitto si trasforma in risparmio per accedere al mutuo

Merito casa è il progetto elaborato da Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate e Ance Varese - Associazione Costruttori per consentire anche a chi non ha da parte un piccolo capitale di diventare finalmente proprietario. Merito casa, presentato alla stampa l'8marzo nella sede di Ance, sintetizza i due aspetti della questione: da un lato il bene casa visto come bisogno essenziale e irrinunciabile per l'individuo e il nucleo famigliare; dall'altro l'abitazione di proprietà come risultato di un impegno economico che vincola sul medio - lungo periodo chi opera questa scelta richiedendo, da subito, una somma per accedere al mutuo fondiario. È proprio su questo aspetto che Merito Casa fa la differenza. Per chi non dispone di quella somma, grazie al progetto Bcc-Ance l'importo che si verserebbe come affitto si trasforma in un risparmio/investimento che, in 2-4 anni, formerà l'acconto del 20%, già pagato al costruttore, per accedere al mutuo. La proposta è disponibile soltanto con gli associati Ance e i costruttori, clienti Bcc. Quattro i passaggi da seguire per aderire a Merito Casa:
1) si sceglie con un associato Ance o cliente Bcc la nuova casa, concordando subito il prezzo, con il vantaggio, quindi, di bloccarlo
2) ci si rivolge alla Bcc per accedere a Merito Casa scegliendo la formula temporale più consona alle proprie esigenze
3) per il periodo scelto (da 2 a 4 anni) si vive nella nuova casa versando al costruttore un anticipo pari al valore dell'affitto
4) al termine dei 2-4 anni si diventa proprietari.


Quattro i vantaggi di Merito Casa: il prezzo d'acquisto dell'immobile bloccato al momento in cui si entra nella nuova casa; il recupero totale delle spese, che si trasformano in acconto sul rogito; l'impegno al finanziamento, perché con Merito Casa si versa, a rate, il 20% del valore dell'immobile; la copertura assicurativa gratuita offerta dalla Bcc (per rischio vita e perdita posto di lavoro) per la prima fase contrattuale. Al termine di questo periodo l'acquirente ha la possibilità di rogitare l'immobile usufruendo di un finanziamento.
Per informazioni è possibile rivolgersi alla sede e alle filiali della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate tel. 0331 560327/560253 e-mail info@bustogarolfo.bcc.it e all'Ance Varese (Associazione Costruttori Edili della Provincia di Varese), via Cavour 32, Varese tel. 0332/830030 e-mail asedilva@tin.it .