TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
05/03/2011
Scazzosi: siete voi la nostra forza

C'è sempre una prima volta, anche per la nostra Bcc che ha oltre 113 anni di storia. Venerdì 4 marzo nell'auditorium don Besana il presidente Roberto Scazzosi con il CdA e il comitato direzione hanno dato il benvenuto ai 108 nuovi soci della Banca. «si tratta del primo di una serie di incontri -ha spiegato Scazzosi- perché è nostra intenzione incontrare e accogliere i nuovi soci in un momento in cui ci presentiamo e presentiamo il lavoro della nostra banca». E così è stato in don Besana, una serata rapida ma ad alta densità di contenuti, dove si sono toccati i punti salienti del fare banca per la Bcc, dalla sua collocazione nel panorama del Credito Cooperativo al dialogo aperto con il territorio, dai valori che informano l'agire ai progetti che realizzano i principi di mutualità e cooperazione da cui la Bcc è nata e che, oggi più che mai, rappresentano il suo quid e la sua forza. L'excursus storico dal 1897 a oggi è stato compiuto dal vicepresidente Mauro Colombo, l'inquadramento nel mondo delle 440 banche di credito cooperativo attive in Italia dal vicepresidente vicario Ignazio Parrinello, mentre il ritratto, attraverso numeri, strategie e iniziative della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate è stato fatto a quattro mani dal presidente Scazzosi e dal direttore generale Luca Barni. Ma c'è stato spazio anche per l'aspetto socializzazione; le iniziative e lo spirito del Centro Culturale ricreativo sono stati presentati dalla presidente Maria Carla Ceriotti. Al termine della serata agli intervenuti sono stati consegnati Statuto, Carta dei Valori e la spilletta con il simbolo del Credito Cooperativo, il melograno, nell'immaginario popolare simbolo dell'abbondanza.