TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
08/02/2011
In sala don Besana arriva Garibaldi

"Se Garibaldi scende da cavallo"; nell'anno del 150° dell'unità uno spunto divertente per riflettere su cosa direbbe l'eroe dei due mondi sull'Italia di oggi. L'occasione sarà lo spettacolo in scena venerdì 11 febbraio alle 21.00 nell'auditorium don Besana della Bcc per il quarto appuntamento di Teatar, la stagione teatrale organizzata da dieci amministrazioni comunali del territorio con Busto Garolfo capofila e sponsorizzata dalla nostra Bcc. Stefano Bicocchi, in arte Vito, si interroga sulla impossibile reazione dell'eroe nazionale di fronte all'Italia 2011; cosa direbbe il generale che rifiutò onori e prebende, offendo un raro esempio di eroismo morale al cospetto del comportamento tenuto dalla classe politica nostrana di oggidì? La pièce fa leva su un piedistallo storico, tramite dialoghi immaginari, per riflettere sorridendo sulla nostra epoca. Garibaldi "ripassato" nelle sue imprese (la difesa della Repubblica romana, la spedizione dei Mille, l'Aspromonte), ma anche nelle sue pieghe meno ufficiali, come la passione per il gentil sesso. Garibaldi, dal suo monumento ascolta, ma se scendesse da cavallo? L'ingresso è gratuito con prenotazione al 342 0686430 da lunedì a giovedì dalle 10 alle 12 e dalle 14.00 alle 16.00. Informazioni sulla stagione sul sito www.teatarweb.org.