TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
31/01/2011
Il grazie di suor Marcella al territorio e alla Bcc

Nel grazie a tutti rivolto da suor Marcella Catozza nell'incontro con amici e sostenitori della sua missione a Haiti c'è anche la Bcc: sabato 29 gennaio alla Yamacademy di Gallarate, la religiosa originaria di Busto Arsizio ha fatto il suo reportage dall'isola del terremoto, del colera e delle difficoltà della ricostruzione. All'appuntamento istituzioni, stampa, i tanti volontari del territorio che dalla fine di novembre hanno, fra le altre cose, contribuito alla diffusione di "Uniti da una favola", raccolta di fiabe scritte da donne della provincia di Varese in vendita per finanziare la casa di accoglienza a Waf Jeremie, e gli sponsor Yamamay e Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, rappresentata dalla consigliere Danila Battaglia. La componente del Cda ha sottolineato «l'importanza della sinergia nel progetto di sostegno all'opera di suor Marcella. La mutualità, che è fra i valori alla base del credito cooperativo, ci porta a devolvere risorse per il territorio, ma il nostro impegno si è già rivolto in altre direzioni, dove se ne avvertiva il bisogno, come è stata la realizzazione di un ospedale in Burundi. Con l'appoggio alla missione di suor Marcella continuiamo a operare su questa linea». Nel fare il punto sull'attuazione dei progetti è stato sottolineato che il libro di fiabe è già stato diffuso in circa 3mila copie (ed è prossima una ristampa) per quasi 28 mila euro raccolti e il budget per la costruzione della casa di accoglienza completato. Il 12 febbraio sarà inaugurato il villaggio di 122 appartamenti destinati a famiglie che abitavano nella baraccopoli di Waf Jeremie.