TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
28/12/2007
Asilo nido ristrutturato grazie alla Bcc

Sono iniziati in questi giorni, e si concluderanno entro le vacanze invernali, le opere di adeguamento all'asilo del Busto Garolfo. In occasione del 110° anniversario dalla fondazione, la Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate ha deciso di sostenere un progetto importante per il territorio, destinato a restare negli anni a venire. La Bcc ha regalato per Natale un nuovo impianto di riscaldamento e la bonifica del tetto dell'asilo nido "Franca Caccia Sacco".
In occasione del concerto di Natale della corale Santa Cecilia, che si è svolta sabato 22 dicembre a Busto Garolfo, la banca del territorio ha ha staccato un maxi-assegno da 57mila euro e l'ha consegnato al parroco, don Piero Roveda, «Come parrocchia -ha detto don Roveda- abbiamo scelto di devolvere all'asilo nido il contributo che ogni anno ci destina la banca, in modo da raggiungere la somma necessaria per pagare lavori che non potevano più essere rimandati. La situazione finanziaria della scuola è in pari e non ci consentiva quindi la realizzazione di opere straordinarie. L'intervento della Bcc è stato fondamentale». Il vecchio impianto di riscaldamento non riusciva più a garantire la temperatura adatta per i bambini ed è stato necessario realizzarne uno nuovo, separato da quello della vicina scuola materna. Durante le vacanze sarà inoltre rimosso l'eternit dal tetto dell'asilo, bonificando l'area e rendendola più sicura. Le opere murarie sono già state realizzate e i lavori saranno conclusi durante la pausa natalizia. Il costo totale delle spese straordinarie è 90mila euro, che saranno interamente pagati dalla banca in due trance: una quest'anno, mentre il rimanente l'anno prossimo. L'asilo nido di via XXV aprile, gestito dalla Fondazione Figini Naymiller, è frequentato da 50 bambini.
«I giovani sono il nostro futuro - ha detto Lidio Clementi, presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate - per questo siamo felice di aver potuto contribuire ai lavori di ristrutturazione dell'asilo asilo nido "Franca Caccia Sacco". Sappiamo bene quanto sia importante per le famiglie avere a disposizione delle strutture dove poter in tranquillità affidare i più piccoli quando i genitori lavorano e l'asilo nido di Busto Garolfo è un'ottima struttura. Il nostro contributo servirà a sistemare l'impianto di riscaldamento, senza che questi lavori gravino sulle rette».
La Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate da sempre devolve sul territorio gli utili realizzati dalla banca. «Siamo differenti dalle altre banche - conclude Alberto Morandi, presidente del progetto soci e territorio della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate - e le tante azioni che facciamo sul territorio lo dimostrano».