TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
News
07/05/2012
Gara nazionale degli istituti agrari: «Grazie a chi ci ha sostenuto»

La tradizionale cena di gala ha ufficialmente chiuso l'edizione 2012 della Gara nazionale degli istituti tecnici agrari che è stata organizzata dal Mendel di Villa Cortese e sostenuta, tra gli altri, dalla nostra Bcc. Venerdì 4 maggio, all'Una Hotel di Cerro Maggiore, i 42 studenti che hanno dato vita alla Gara, i loro docenti, gli sponsor e tutto il personale che si è occupato dell'organizzazione hanno chiuso la due giorni festeggiando la buona riuscita della manifestazione. In attesa che sia individuato il vincitore della Gara (le prove saranno corrette nei prossimi giorni dalla commissione), Villa Cortese ha raccolto i complimenti dei partecipanti per l'ottima organizzazione. L'edizione 2012 della Gara nazionale degli istituti tecnici agrari è stata da record per partecipazione: 42 gli istituti che hanno voluto aderire portando a Villa Cortese i loro migliori studenti di quarta. Quasi tutte le regioni sono state rappresentate (mancavano solamente Valle d'Aosta, Trentino, Liguria e Calabria) in quello che è stato un appuntamento dedicato allo studio e all'amicizia. «Ringrazio sentitamente tutti gli sponsor che ci hanno permesso l'organizzazione della manifestazione», ha detto il dirigente scolastico del Mendel, Gian Mario Mercante, alla cena di gala. «Il loro è stato un aiuto importante per la buona riuscita della Gara. Abbiamo avuto il sostegno di enti ed organizzazioni che operano in ambito agricolo, ma importante è stato l'apporto che ci è arrivato da realtà del territorio. Il nostro grazie va alla Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate che ci ha supportato nell'attività di comunicazione aiutandoci così molto a far conoscere questa manifestazione». Un ringraziamento rivolto direttamente al presidente e al vicepresidente, rispettivamente Roberto Scazzosi e Mauro Colombo, che erano presenti alla cena. «Questa Gara nazionale ha avuto il pregio, tra gli altri, di dimostrare che questo territorio è capace di fare squadra quando si tratta di valorizzare le eccellenze. E l'istituto Mendel è un'eccellenza di questo territorio; una scuola che ha saputo adeguarsi ai cambiamenti senza mai perdere l'obiettivo dell'insegnamento di qualità», ha ricordato Scazzosi. I complimenti per la manifestazione sono arrivati anche dall'assessore provinciale all'Istruzione, Marina Lazzati, e dal sindaco di Villa Cortese, Giovanni Alborghetti. I 42 studenti che hanno affrontato le due prove previste dal Ministero dell'Istruzione per la Gara nazionale hanno ricevuto dalle mani di Martina Colombo - l'alunna del Mendel che ha vinto l'edizione 2011 della Gara - l'attesta di partecipazione. Quasi un buon auspicio in attesa di conoscere il vincitore dell'edizione 2012.