TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
26/04/2012
Alessandro Azzi all'assemblea della nostra Bcc

Domenica 29 aprile, nella consueta cornice di Malpensa Fiere, a Busto Arsizio, è in programma l'annuale assemblea dei soci della nostra Bcc. Un appuntamento importante che vedrà la presenza di Alessandro Azzi, presidente di Federcasse (la federazione italiana delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali) e presidente della Federazione lombarda delle Banche di Credito Cooperativo. «Siamo molto onorati di avere la presenza del presidente Azzi alla nostra assemblea», osserva il presidente della nostra banca, Roberto Scazzosi. «Una presenza che non solo testimonia la vicinanza della Federazione alla nostra banca, ma arriva in un anno particolarmente importante: il 2012 è stato infatti dichiarato dall'Onu quale Anno Internazionale delle Cooperative riconoscendo il ruolo anticiclico che il mondo cooperativistico ha avuto nella sua lunga storia. Condividiamo e abbiamo fatto nostro lo slogan "Le cooperative costruiscono un mondo migliore" con cui l'assemblea delle Nazioni Unite ha dedicato il 2012 alle imprese cooperative».
La nostra Bcc dà concreta testimonianza del suo radicamento sul territorio e della sua azione di coinvolgimento attraverso una base sociale che è quasi raddoppiata negli ultimi dieci anni, passando da 1.952 a oltre 3.500 soci. «È la risposta migliore che potevamo dare alle indicazioni che sono emerse dall'ultimo congresso nazionale di Federcasse - prosegue Scazzosi -. Ampliare la base sociale è un obiettivo che abbiamo perseguito nell'ottica di valorizzare il territorio in tutte le sue componenti, non solamente in termini di sostegno alle imprese e alle famiglie, ma anche in termini di rappresentatività all'interno di una banca particolare che risponde al sistema del credito cooperativo».
Alla rituale convocazione per l'approvazione del bilancio, quest'anno si aggiungono le votazioni per il rinnovo dei componenti il consiglio di amministrazione, che avverranno come di consueto con il voto elettronico, e l'informativa sul Fondo di Garanzia Istituzionale.
In chiusura dell'assemblea saranno consegnate le benemerenze a quanti sono soci da 25 anni della nostra Bcc.