TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
News
08/05/2019
Con La Rete, sul nuovo campo da calcio vince anche la nostra Bcc

Inaugurata la struttura di via Pascoli a Busto Garolfo rinnovata grazie alla nostra banca, al Comune e all’associazione sportiva

Un campo da calcio tutto nuovo per l’associazione sportiva La Rete; un campo che ha il sapore  dell’integrazione e della multiculturalità. E dove la nostra Bcc ha vinto. Sabato 4 maggio, in via Pascoli a Busto Garolfo, è stato inaugurato “Una Rete per tutti”,  uno spazio dedicato allo sport rinnovato nel fondo – interamente in erba naturale – e nelle strutture con una nuova recinzione e delle nuove panchine. L’intervento è stato reso possibile grazie alla collaborazione della nostra Bcc, del Comune e della stessa associazione. «La Rete svolge un lavoro assolutamente lodevole», ha ricordato il presidente della nostra banca, Roberto Scazzosi, intervenuto insieme al consigliere Vittorio Pinciroli e al presidente del collegio sindacale della Bcc Gian Franco Sommaruga. «È compito di una banca locale sostenere queste realtà che danno valore al territorio e che si attivano affinché lo sport sia momento educativo e di crescita». La Rete accoglie dal 2015 ragazzi e adolescenti appassionati di calcio senza far pesare sul bilancio familiare il loro amore per il pallone. «Attraverso il calcio educhiamo i ragazzi la rispetto ed alla solidarietà – ha detto Emilio Crespi presidente dell’associazione - quella di oggi è una tappa importante, il viaggio però non si fermerà qui». Partito con una decina di ragazzi il gruppo è cresciuto fino a superare le cento adesioni in un circuito collaborativo che vede anche i genitori cooperare con la dirigenza alle attività. «Abbiamo dato sostegno a La Rete – ha aggiunto il sindaco Susanna Biondi - perché vogliamo privilegiare l’aspetto sociale dello sport. Bambini e ragazzi con qualche fragilità economica possono accedere a questa disciplina sportiva grazie al sostegno del Comune, dell’associazione stessa e di una realtà preziosa quale la Bcc».

Ad inaugurare il campo sono stati proprio i ragazzi provenienti da ogni parte del mondo, con le loro culture e le loro abitudini alimentari, ma uniti dalla voglia di fare goal. Quindi è toccato agli adulti, in un triangolare che ha visto sfidarsi la nostra Bcc, l’amministrazione comunale e La Rete. Doverosa nota di cronaca: a vincere il triangolare è stata la squadra della nostra Bcc che ha prima superato gli amministratori del Comune per 2-0, quindi ha battuto ai rigori La Rete.

la rete 2019

la rete 2019