TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
News
08/05/2019
“Amore pronto in tavola”: venerdì 10 maggio un sessuologo, un cabarettista e uno chef raccontano il legame tra eros e cibo

Maurizio Bossi, Norberto Midani e Alessandro Di Pierro protagonisti dello spettacolo proposto in collaborazione con la nostra Bcc nell’auditorium Don Besana a Busto Garolfo

Tre protagonisti di rilievo, un tema indubbiamente stimolante e la voglia di far divertire ma al contempo riflettere. Sono questi gli ingredienti di “Amore pronto in tavola (Afrodite docet …)”, lo spettacolo che viene presentato in anteprima assoluta venerdì 10 maggio a Busto Garolfo nell’auditorium Don Besana della nostra Bcc (inizio alle 21, ingresso libero).

Il famoso sessuologo Maurizio Bossi, l’affermato cabarettista Norberto Midani e l’apprezzato chef Alessandro Di Pierro affrontano l’annosa relazione tra alimentazione e sessualità, facendo leva sui presunti poteri afrodisiaci di alcuni cibi.

«Lo dicevano già gli antichi latini: “Sine Baccho ed Cerere, Venus friget”. Ovvero, per dare forza all’amore servono buon cibo e dell’ottimo vino», ricorda Adelio Fantinelli, organizzatore dello spettacolo. «Che la buona cucina riscaldi l’eros è stato chiaro forse già all’homo sapiens, ma le neuroscienze oggi sono in grado di spiegarcene il motivo. È quanto vogliamo fare con questo spettacolo che muove da tre elementi: buonumore, sessualità e alimentazione».

Il garbo e la competenza del professor Maurizio Bossi, noto volto televisivo, docente e autore di libri, si mescolano con l’impertinenza e la comicità di Midani e si confrontano con chi ha fatto della cucina la sua professione, lo chef milanese Di Pierro. Prosegue Fantinelli. «In un’ora e mezza lo chef indicherà ricette irresistibili per far breccia anche nei reconditi anfratti del desiderio, Midani coinvolgerà il pubblico nelle sue irresistibili performance e Bossi, dopo aver indicato i mugnai quali ottimi amatori grazie alle inalazioni di particolari pulviscoli, svelerà il segreto del porcospino maschio. Le interviste a vip e testimonial pubblici completeranno uno spettacolo dove anche il pubblico potrà essere protagonista con una coinvolgente modalità d’interazione».

L’inizio è alle 21, l’ingresso è libero.