TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
News
08/05/2019
Domenica 12 maggio la nostra Bcc in assemblea

Inizio alle 9 al Teatro Sociale di Busto Arsizio in piazza Plebiscito 1

È in programma domenica 12 maggio al teatro Sociale di Busto Arsizio l’assemblea della nostra Bcc. Per l’ottava volta consecutiva, sarà la “piccola Scala” bustocca di piazza Plebiscito ad ospitare i lavori della nostra banca; un luogo raccolto e di grande fascino che dà lustro al nostro istituto e permette che il corretto svolgimento dell’assemblea. A partire dalle 9, i 3.649 soci che hanno maturato i requisiti per il diritto al voto (essere iscritti da almeno 90 giorni nel libro dei soci) sono chiamati a partecipare a quello che è il momento clou della vita sociale della nostra banca; un appuntamento importante che è espressione della peculiarità del Credito Cooperativo.

Secondo quanto previsto dallo Statuto, l’assemblea del 12 maggio è stata convocata in forma ordinaria. Diversi gli argomenti che saranno posti in discussione e all’approvazione dei soci: tra i nove punti previsti all’ordine del giorno, spicca l’approvazione del bilancio 2018, rendicontazione con cui la nostra Bcc chiude l’anno e rinnova la vicinanza al territorio grazie al fondo di beneficenza. I soci saranno chiamati anche ad esprimersi sul conferimento di incarico di revisione legale dei conti per il periodo 2019 - 2027, ad eleggere il Collegio di probiviri e a nominare un sindaco effettivo e un sindaco supplente.

A conclusione dell’assemblea è prevista la consegna delle benemerenze ai soci. Come avvenuto nell’assemblea dello scorso dicembre, anche per l’appuntamento di domenica 12 maggio quanti saranno presenti ai lavori, al termine della seduta potranno ritirare il proprio regalo assembleare.

L’accesso all’assemblea avviene esclusivamente attraverso il riconoscimento ottico del codice di ogni socio. È quindi indispensabile che ciascun socio si presenti all’assemblea, oltre che con la tessera verde dei Soci, anche con un documento di identità. I soci che si trovassero nell’impossibilità di partecipare all’assemblea possono delegare un socio che non sia amministratore o dipendente della Bcc. Ogni socio non può ricevere più di una delega per l’assemblea. A norma di statuto inoltre, la delega deve essere scritta e firmata dal socio delegante e autenticata dal presidente del Consiglio di amministrazione o dalle persone a ciò autorizzate dallo stesso CdA.

Per ulteriori informazioni, contattare la Bcc oppure rivolgersi domenica mattina al Teatro Sociale alla postazione informativa.