TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
News
04/09/2019
Venerdì 13 settembre, la nostra Bcc “corre per Daniele” alla Legnano Night Run

L’evento podistico sostenuto dalla nostra banca è dedicato ad Aisphem Onlus. Attese 3.000 persone al Castello di Legnano

La nostra Bcc conferma con maggiore forza il sostegno alla Legnano Night Run. Perché l’edizione numero 15 della manifestazione podistica organizzata dal Cai di Legnano è dedicata ad una buona causa: aiutare il piccolo Daniele sostenendo Aisphem Onlus. Daniele è un ragazzo legnanese di 10 anni affetto dalla sindrome di Phelan-McDermid. «È una malattia genetica rara che conta ad oggi circa 80 casi in Italia e circa 2.000 nel mondo», ha ricordato la mamma, Mara Tammaro, nella conferenza stampa di presentazione che si è svolta mercoledì 4 settembre nel municipio di Legnano alla presenza del nostro presidente Roberto Scazzosi, di Maurizio Pinciroli rappresentante del Cai e motore organizzativo della manifestazione e di Giuseppe Mele commissario vicario del comune di Legnano. «Daniele è dotato di grande tenacia e, nonostante il ritardo motorio, intellettivo e le sue difficoltà di coordinazione, da qualche mese ha imparato a scrivere in stampatello maiuscolo, ma ancora non sa compiere gesti semplici, scontati per la sua età - ha proseguito la mamma -. Sa andare in bicicletta ed ha la fortuna di parlare “a modo suo”, mentre alcuni dei suoi amichetti con la stessa sindrome, presentano anche sintomi più gravi come l’assenza totale del linguaggio, non camminano, hanno disturbi del sonno e crisi epilettiche». Grazie ad Aisphem, anche la famiglia di Daniele, parteciperà al progetto sperimentale che è stato avviato a marzo 2019 tramite il Policlinico Universitario di Messina. «In collaborazione con Aisphem, il Policlinico ha istituito un ambulatorio divenuto Centro di Riferimento Nazionale per i pazienti con la sindrome di Phelan-McDermid, diretto dal prof. Antonio Persico e dalla sua équipe. I risultati attenuti sono incoraggianti nel contrasto ad alcuni sintomi della malattia, quindi alleviare le difficoltà quotidiane di questi bambini».

Per la nostra Bcc, che ha voluto “firmare” tutte le ultime edizioni della Legnano Night Run, l’adesione è stata ancora più spontanea. «Siamo davanti ad un appuntamento tradizionale, atteso dai molti appassionati sportivi del nostro territorio», ha osservato il presidente Scazzosi. «L’edizione 2019 però si caratterizza ulteriormente per il suo valore solidale: un merito che rende ancora più convinta la partecipazione della nostra Banca di Credito Cooperativo, istituto del territorio che fin dall’inizio ha creduto in questa manifestazione per il suo valore sportivo, aggregativo e soprattutto sociale».

Per quanto riguarda il programma, è stata conferma la struttura dell’anno scorso con tre proposte e una piccola novità: accanto alla classica Legnano Night Run, corsa podistica da 7,5 km, trova spazio la Street Work Out, ovvero 5 km percorsi camminando con quattro stazioni fitness. Non ultima, la Junior Run, prova da circa 1 km per i ragazzi dai 6 ai 14 anni. La novità è nel “cancelletto” che viene attivato dopo 40 minuti dalla partenza all’altezza del quinto chilometro (in piazza del Carroccio) per i corridori della Night Run; per questi è previsto un percorso leggermente più breve (6,2 km). Il quartier generale dell’intera manifestazione è sempre il Castello Visconteo di Legnano, dove sono previsti partenza e arrivo e dove saranno allestiti il punto ristoro e il deposito borse.

La Junior Run (iscrizione gratuita) partirà alle 20.30, alle 21 ci sarà il via della Street Work Out e alle 21.30 lo start della Legnano Night Run. È possibile iscriversi alle gare attraverso il sito www.legnanorun.com fino a mercoledì 11 settembre oppure la sera stessa della gara (dalle ore 17 in poi) al costo di 15 euro. Ulteriori informazioni: www.legnanorun.com

legnano night run 2019

legnano night run 2019