TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
News
21/01/2020
In 4 mila a Canegrate per la Roccolo Cross Country

Tra corridori e pubblico, affluenza record alla manifestazione promossa domenica 19 gennaio dall’Atletica PAR Canegrate con il sostegno della nostra Bcc

Quasi duemila atleti iscritti e altrettanti spettatori. Complessivamente sono state circa quattromila le persone che domenica 19 gennaio sono arrivate a Canegrate per la Roccolo Cross Country, seconda tappa del circuito regionale Cross per Tutti. Un appuntamento importante che ha visto nuovamente la nostra schierarsi al fianco degli organizzatori dell’Atletica PAR Canegrate nel sostenere lo sport e nel valorizzare il Parco del Roccolo. Il tracciato del percorso sul quale si sono misurati i 1.732 atleti iscritti alle prove si è infatti allungato all’interno dell’area verde sovracomunale dimostrando così che i campi e i boschi che lo rendono unico possono prestarsi anche allo sport. Alla nostra Bcc è stato dedicato l’intero villaggio dello sportivo dove le molte società sportive intervenute hanno collocato il loro “quartier generale”. E la presenza del consigliere della nostra banca Vittorio Pinciroli ha suggellato il sostegno ad una manifestazione che in pochi anni (quella che si è svolta è stata la terza edizione) ha saputo ritagliarsi uno spazio importante nel panorama del cross lombardo.

Ben 22 le categorie al via. Per gli Elite, è stato Edoardo Melloni (CUS Pro Patria Milano) a imporsi sui 6 km di percorso su Aymen Ayachi e Thomas Previtali (US Atl. Vedano) che si è confermato il migliore degli under 23. Dario Rognoni (CUS PP - M45) con la sua nona posizione si è guadagnato il primato per i Master under 50 .  Nella gara femminile (4 km), Najla Aqdeir (Bracco Atletica) ha superato la neo diciassettenne Sara Gandolfi (Atletica Gisa) al traguardo finale Terza l'azzurrina del triathlon Carlotta Bonacina (Atletica Pagnona). Laura Ceddia (Team Brianza Lissone) è stata la prima delle Allieve, mentre Nicole Caironi (Atletica Guanzate - F35) prima tra le Master.

Nella gara under 20 (4 km) maschile Luca Polizzi (Atletica Desio) dopo aver inseguito per tutto il tempo, ha battuto al traguardo il campione in carica Marco Zanzottera (US Sangiorgese). La terza posizione è andata a  Lorenzo Cipriani (NA Astro); primo Allievo Leonardo Cantù (CUS Pro Patria Milano) ottavo.

La gara Master over 50 (6 km) è stata vinta da Fabio Cattaneo (GAP Saronno - M50) davanti a Giovanni Bivona (CUS Pro Patria Milano - M55 e Massimo Martelli (Road Runners Club Milano).

Oltre mille gli atleti che hanno dato vita alle gare giovanili: per i Cadetti, Davide Delaini (Euroatletica 2002) ha preceduto Abebe Affronti (Bracco Atletica) e Mattia Uboldi (Pol. Novate). Sarah Zaghloul (CUS Pro Patria Milano), già terza nel Campaccio, ha vinto tra le ragazze davanti a Iolanda Donzuso (Milano Atletica) e Costanza Antoniotti (Bugella Sport).

roccolo run 2020

roccolo run 2020

roccolo run 2020