TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 

Proroga Moratoria Finanziamenti BCC

La nostra Banca al fine di agevolare i propri clienti e soci ha deciso di concedere la proroga della sospensione delle richieste di moratoria Iniziativa Banca (richieste pervenute alla Banca dopo il 17 marzo 2020) e di prorogare i termini della prima richiesta al 31/12/2020.

cerca destraBENEFICIARI

  • lavoratori dipendenti;
  • lavoratori autonomi, liberi professionisti, imprenditori intestatari di finanziamenti concessi per esigenze personali non professionali;

CONDIZIONI

Posizioni in bonis eventualmente con rate scadute da meno di 90gg e che non abbiano beneficiato in passato di precedenti moratorie (in periodo antecedente il 17 marzo 2020) o che almeno siano terminate con regolare pagamento di rate da 6 mesi.

Posizioni che, dopo il 17 marzo 2020, hanno beneficiato della moratoria iniziativa Banca, come illustrato alla sezione del sito Banca, Moratoria Privati, Moratoria finanziamenti BCC.

Per lavoratori subordinati: cessazione del rapporto di lavoro, sospensione/riduzione dell’attività lavorativa per almeno 150 gg , confermata da documentazione rilasciata dal datore di lavoro (scarica elenco documenti obbligatori);

Per lavoratori autonomi, liberi professionisti, ed imprenditori: in ragione del grave disagio economico conseguente allo stato emergenziale da COVID-19 a seguito della chiusura totale e/o parziale della propria attività, di aver registrato un calo del proprio fatturato superiore al 33% nei primi 9 mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, producendo una situazione contabile al 30/9/2020, debitamente firmata dall’impresa, da rapportarsi al documento ufficiale 31/12/2019, opportunamente proporzionato al periodo, attestato con dichiarazione resa ai sensi degli artt. 46 e 47 DPR n.445/2000;

In caso di finanziamento cointestato è sufficiente che uno degli intestatari rientri in una delle situazioni sopra riportate.

CARATTERISTICHE DELLA SOSPENSIONE

Sospensione dell’intera rata per una durata massima di 6 mesi, con allungamento del piano di ammortamento per pari periodo. Gli interessi maturati durante la sospensione verranno rateizzati sulle prime 36 rate a decorrere dalla ripresa dell’ammortamento.

icona scarica documenti DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

Stante l’emergenza in corso, per agevolare la nostra clientela limitandone gli spostamenti fisici, in linea con le recenti raccomandazioni rilasciate dalla Banca, i documenti necessari, ovvero:

  • Richiesta di proroga della Sospensione (scarica modulo);
  • l’eventuale documentazione del datore di lavoro;
  • situazioni contabili al 30/09/2020 debitamente firmata dall’impresa, da rapportarsi al documento ufficiale 31/12/2019, opportunamente proporzionato al periodo
  • la copia del documento di identità in corso di validità;

icona mail  TRASMISSIONE DELLE RICHIESTE

Stante l’emergenza in corso, in linea con le raccomandazioni pervenute dalla Banca d’Italia riguardo alle misure da porre in essere per agevolare l’operatività “ a distanza” della clientela, i documenti previsti, oltre ad essere consegnati fisicamente presso i nostri sportelli, potranno essere inviati anche tramite mail ordinaria.

La documentazione completa dovrà essere inviata all'indirizzo mail della propria filiale di riferimento ( consulta elenco mail).